• L’effetto delle ingiustizie su di me

    Io non sopporto le ingiustizie. Mi feriscono, mi fanno accapponare la pelle, le odio. Quando poi sono io la vittima di un’ingiustizia mi paralizzo. Non combatto. Perché? Paura. Paura di essere presa di mira, timore di non essere accettata, terrore di un eventuale scontro. L’angoscia mi assale e ferma le mie mani, mi tappa la bocca e stringe la mia gola come in una morsa. Se, per puro caso, una scintilla di coraggio mi raggiunge e si posa sul mio petto, la sua bruciatura penetra nel mio cuore e, inaspettatamente, le mie mani riprendono comando dei loro movimenti, la mie labbra si schiudono e la mia voce esce forte e…

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian