I miei pensieri su “La famiglia prima di tutto!” di Sophie Kinsella

Ciao a tutti! Sono finalmente riuscita a finire “La famiglia prima di tutto” di Sophie Kinsella! Sono sincera: ho fatto tanta fatica 😖… Mi aspettavo una Kinsella frizzante, ironica, che mi avrebbe fatto ridere a crepapelle, e invece mi sono trovata spesso annoiata, e pure innervosita dai personaggi. Non so cosa sia successo e mi prendo tutte le colpe, visto che le recensioni di questo romanzo sono per lo più positive. Io l’ho trovato “spento” e più lungo del necessario. La protagonista poi passa, un po’ troppo velocemente a mio avviso, a essere follemente innamorata di un uomo (mega cotta che durava dai tempi della scuola) a esserlo di un altro appena conosciuto. E non è un’adolescente in preda agli ormoni… E questo non è tutto: ci sono molti altri punti che mi hanno lasciata interdetta, ma non ve li elencherò per non fare spoiler. Fatemi sapere se a voi è piaciuto; sono curiosa di scoprire se c’è qualcuno che la pensa come me o se sono l’unica al mondo 😅!

 

MINI RECENSIONE SOPHIE KINSELLA

Ti potrebbe interessare anche:

ARTICOLO NEL MIO BLOG: I miei pensieri su “Gli Imperfetti” di Cecelia Ahern

IL MIO CANALE YOUTUBE LA RUBRICA DELLA PICCI: ISCRIVETEVI!

 

Ciao a tutti e benvenuti! Io sono Elisa ☺️ Nella sezione "Chi sono" del menù troverete un sacco di info su di me. Buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: