• I miei pensieri su “Vita su un Pianeta Nervoso” di Matt Haig

    Ciao a tutti! Eccomi con una nuova #minirecensione. Oggi vi parlo del libro di #matthaig, “Vita su un pianeta nervoso”. L’autore ci offre una serie di suggerimenti per sopravvivere nel mondo d’oggi, dove la dipendenza dai social, smartphone e app varie è sempre dietro l’angolo. Il tema principale è la compagna di viaggio di molti di noi: l’ansia, quella con la A maiuscola. Purtroppo capivo bene di cosa parlava e concordavo con lui sulla maggior parte dei punti trattati; l’ansia è subdola e può colpire chiunque. Anch’io ne sono stata vittima per anni (e lo sono tuttora!). Sono sincera: ho trovato alcune riflessioni abbastanza scontate, ma le ho comunque lette…

  • Ansia esci da questo corpo!

    Buongiorno Protetti! Visto che stamattina l’ansia mi sta lentamente rovinando lo stomaco, ho deciso di sfogarmi scrivendo. A momenti riceverò dalla mia editor freelance (non so ancora come chiamarla in italiano), la bozza corretta del mio libro. Dovrò rileggerlo un’ultima volta per apportare le modifiche necessarie e poi i miei personaggi usciranno finalmente dalle pagine per venirvi a bussare alla porta di casa! Non vedo l’ora che venga letto. Sono anni che sogno di vedere la gente con il mio libro in mano e un sorriso stampato sul viso. Perché l’idea principale per questo libro non mi è arrivata di certo ieri! Sono anni che brulica nella mia testa, ma…

  • Paranoie di una neo-blogger

    Rieccomi con le mie paranoie da neo-blogger. Non demordo. I mille tutorials che mi sono guardata nelle ultime settimane dicono la stessa cosa: devi essere utile con i tuoi articoli, devi fornire un servizio e dei bei contenuti. Fosse facile! Che posso mai dire io di così importante da attrarre visitatori al mio blog? Sono sempre stata un’insicura cronica e anche se negli anni sono migliorata, mi sento sempre intimidita dal web e, nonostante ci sia uno schermo tra me e il resto del mondo, trovo molto difficile scovare le parole giuste. Buffo, visto che ho scritto un libro e le parole mi affollavano la testa in continuazione. Dove sono…

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian