• Critiche negative: «Metti giù il cucchiaio e il barattolo del gelato!»

    Ecco… Qualche giorno fa sono arrivate anche a me. Mi sembrava troppo bello non averne ricevuta nemmeno una! Perché piacere a tutti è impossibile, gente. Lo sanno tutti. Perché dovrebbe funzionare in maniera diversa per il mio libro? Il mio primo pensiero è stato quello di contattare ogni singola persona che ha detto che il mio libro era bello e farle il terzo grado. Visto però che non volevo inimicarmi tutta la mia famiglia, i miei amici e un bel numero di sconosciuti, ho optato per una soluzione più semplice e veloce: mettere sotto torchio mio marito. Dopo dieci minuti ha alzato le mani al cielo e si è arreso.…

  • Self-publishing: quanto ci costi!?

    Pensavate che fosse gratuito pubblicare il vostro libro? Io sì. Non avevo idea di quante volte si sarebbe presentata la necessità di mettere mano al portafoglio! Con mio marito abbiamo fatto un patto: niente più regali per me :-o. Devo risparmiare per mantenere la mia grande passione! E va bene così. Quindi arrivederci (addio suona male, dai!) ai doni di Natale, Pasqua (per fortuna ho una bambina che non ama il cioccolato così le uova me le mangio comunque!), compleanno, onomastico per i prossimi 5 anni, minimo! E addio shopping compulsivo online… ciao, ciao, bei tempi quelli ;-)! Ma non vi voglio scoraggiare, ci mancherebbe… Se però volete un lavoro…

  • Come organizzare la presentazione di un libro

    Buongiorno! La presentazione del mio libro è andata benissimo e ne vado super fiera. Una delle soddisfazioni più grandi è stata scrivere le dediche sui libri dei futuri “Protetti”. Mi tremavano le mani mentre scrivevo, tanto ero agitata! Una ragazzina si è avvicintata tutta timorosa ed emozionata con il mio libro in mano in attesa di una dedica, ignara che i miei livelli di eccitazione superavano di gran lunga i suoi! Ho pensato di lasciarvi i video della prima e della seconda parte della presentazione e un elenco di cosa fare per organizzarne una. Buona giornata, Protetti! Trovare una location abbastanza grande per ospitare almeno sessanta persone. Io mi aspettavo…

  • I miei pensieri su “Darkest Minds” di Alexandra Bracken

    Ho appena finito di leggerlo e devo dire che mi è piaciuto. Come al solito si rimane sempre a bocca asciutta alla fine di un libro che fa parte di una serie, ma è proprio quello il bello! E non dirò altro per evitare spoilers… Sono sincera, le mie aspettative erano alle stelle dopo aver letto svariate recensioni online, e mi aspettavo qualcosa di più, ma la lettura è stata comunque piacevole. I personaggi sono ben descritti attraverso gli occhi della protagonista ed è semplice immaginarseli in tutte le loro sfaccettature. Alcuni punti scorrono un po’ lenti per i miei gusti, ma è un po’ nello stile di Alexandra Bracken.…

  • I dolori dell’auto-pubblicazione…

    Buongiorno a tutti. Anche se per ora nessuno legge i miei articoli, ho pensato che devo pur iniziare da qualche parte e quindi ci riprovo anche oggi. Mi sono guardata un centinaio di tutorial su youtube su come auto-pubblicarsi, fare marketing, creare un blog, acquistare i codici ISBN e mille altre notizie che al momento mi stanno confondendo e mi pare di saperne meno di prima. Ho consumato l’inchiostro di minimo un paio di penne per prendermi appunti e mi sento comunque persa. Pensavo che scrivere il libro sarebbe stata la parte più difficile e invece avevo torto marcio. Ora viene il bello…   ARTICOLO NEL MIO BLOG: Come organizzare…

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian