• Fenomeno Bridgerton

    Ciao a tutti! Le voci sul fenomeno Bridgerton sono arrivate anche alle mie orecchie e così non ho potuto resistere… Ieri ho finito l’ultima puntata e oggi ho deciso di parlarvene… Da dove inizio 😅🤭? Mi viene in mente una metafora che ho letto su di un sito americano: “Bridgerton è come lo zucchero filato, che è dolce e gustoso, ma si dissolve in bocca all’istante e non è affatto nutriente”, (ho parafrasato 😬). Causa dipendenza e ti permette di evadere per qualche ora, ma i personaggi hanno poco spessore, la storia è banale (ho azzeccato da subito chi fosse Lady Whistledown, per esempio 🤓), superficiale, piena di cliché (nonostante…

  • Scopriamo insieme la Legge di Attrazione

    Scopriamo insieme a me la Legge di Attrazione, vi va? Chi la conosce tra voi? Io ho guardato il film “The Secret” (Il Segreto) almeno una decina di anni fa e, nello stesso periodo, una mia amica (Patry, prima o poi te lo rendo! 😅) mi prestò il libro “Chiedi e ti sarà dato” di Esther e Jerry Hicks (l’universo mi voleva dire qualcosa, forse?!). Dal quel momento ho deciso di fare delle prove… Cosa avevo da perdere in fondo? Poi però nel tempo ho mollato e mi sono scordata di continuare a provarci. Ultimamente ho riguardato il film e ho deciso di leggere gli altri libri della serie. Potete…

  • “YOU”: thriller social da brividi

    Wow, davvero! “YOU” è un thriller social da brividi che racconta una storia horror sul potere pericoloso dei social, passando da momenti trash a momenti in cui ti penetra sotto la pelle e là rimane. Non mi capita mai di sacrificare le ore della notte per guardare una serie TV, ma ieri mi è successo alla grande. Sono stata sveglia fino alle 4 del mattino (sono una pigra incredibile e vado sempre a nanna presto, perché sono uno zombie il giorno dopo senza le mie 8 ore di sonno!). Non riuscivo a disconnettermi senza prima aver visto cosa sarebbe successo alla fine! “You” ti conquista da subito e, in un…

  • Mai dire Serie TV!

    Sherlock Holmes: Fantastico! L’ambientazione moderna mi aveva fatto sorgere qualche dubbio all’inizio, ma, dopo pochi minuti che guardavo affascinata la prima puntata, ho capito che sarei diventata una patita di questa serie e che ne avrei fatto una bella scorpacciata. E avevo ragione… Ho iniziato a guardarla pochi giorni fa e sono già alla terza serie! Il cast è indubbiamente eccezionale. Il ruolo di asociale e genio mezzo psicopatico calza a pennello a Benedict Cumberbatch. E anche nei momenti in cui deve mostrare la vulnerabilità di Sherlock e il suo lato umano (troppo spesso oscurato dalla sua follia e dal suo risultare “robotico” e socialmente impedito), riesce a rimanere nel…

it_ITItalian